Facoltà di Filosofia - UPS

Notizie

Giornata di Facoltà – 14 novembre 2017

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

Il 14 novembre scorso, in occasione della giornata dei curricoli, la Facoltà di Filosofia ha 'messo le ruote', lasciando la sua usuale sede per trascorrere una giornata fuori Roma. Un gruppo molto eterogeneo di professori e studenti, laici e religiosi di diverse famiglie, si sono trovati a condividere l'esperienza comune di viaggiatori alla scoperta del nuovo. Le destinazioni geografiche del viaggio, ben pianificato dai rappresentanti di facoltà e dai docenti organizzatori, sono state le città di Sutri e Caprarola, nel viterbese. La prima, che fu teatro di alcuni importanti eventi storici dell'Europa medioevale, è sede di un parco archeologico che mostra testimonianze risalenti già agli Etruschi, mentre la seconda accoglie lo sfarzoso Palazzo Farnese, esempio ben riuscito del Manierismo italiano. È stato interessante poter vedere come ogni partecipante abbia dato il suo contributo diverso e complementare alla buona riuscita della giornata: chi, come il professore Marin, ha messo le sue conoscenze storiche a disposizione, e con un gruppo di studenti volontari ha contestualizzato i luoghi visitati, per poter permettere ai viaggiatori volenterosi di farne una lettura critica; chi ha utilizzato le sue abilità relazionali per animare il viaggio; chi infine ha sfruttato la sua 'sensibilità gastronomica' per trovare il luogo più adatto dove sperimentare l'allegria della convivialità. Al di là dell'itinerario geografico, molto piacevole anche se climaticamente non fortunato, ogni atteggiamento di apertura agli altri e al nuovo che ciascuno dei partecipanti ha avuto durante la giornata è stato fine e premio della gita stessa: l'occasione dell'informalità diventa sempre un momento in cui è più facile lasciar cadere i muri dei ruoli professionali e della appartenenze di gruppo, per rendersi conto di quanto sia la diversità e non l'omologazione a permetterci di diventare unità feconda. Un ringraziamento va quindi a tutti quelli che si sono impegnati nella riuscita logistica della giornata, e a chi l'ha messa a frutto approfittando di quest'esperienza per avvicinarsi e farsi mettere in discussione dal nuovo e dal differente da sé.

Danilo Finocchiaro

Studente FF

2017-18 - Università Pontificia Salesiana - Facoltà di Filosofia

Cerca